News

Ripopolamenti Ittici 2019

SEMINE LUCCI – VERCELLI

I nostri ragazzi della giovanissima sede di Vercelli il 13 aprile scorso hanno contribuito come forza di volontariato per la semina di luccetti organizzata dalla Fipsas territoriale, nelle foto che ci hanno inviato li abbiam visti entusiasti all’opera nelle sorgive scelte come nursery per i piccoli avannotti. Ma il lavoro del gruppo di Andrea Bedello non si è limitato a questo, partecipando durante il periodo invernale al recupero di diversi quintali di ciprinidi, persici e trote da alcuni canali messi in asciutta aveva già dimostrato la buona volontà dei vercellesi ad occuparsi delle proprie acque.

SEMINE LUCCI – PIACENZA

Lunedì 15 Aprile è stata la volta del territorio piacentino, organizzata da Vainer Mazzoni tramite Fipsas Piacenza e l’ufficio Agricoltura caccia e pesca della Regione Emilia-Romagna, la semina dopo diversi anni ha toccato nuovamente vari punti della provincia. Parafrasando un pensiero di Gianluca Finetti sono piccoli gesti con un valore enorme, è la differenza tra un pescatore “acchiappapesci” ed un pescatore che torna a casa orgoglioso di queste azioni.

SEMINE LUCCIO – VENETO 2019

In occasione della Delibera Regionale n°91 del 26 Gennaio 2018 che valorizzava il “Bando per il sostegno regionale a favore delle progettualità espresse dal mondo dell’associazionismo dei pescatori sportivo-amatoriali” , Spinning Club Italia ha presentato un progetto finalizzato alla reintroduzione del persico reale e del luccio nei più importanti corsi d’acqua delle province di Rovigo, Padova, Venezia e Treviso. L’intento è stato promosso dalla volontà di rafforzare la presenza di queste specie, in particolar modo del luccio sempre più rarefatto a causa dei fattori antropici che impattano sui nostri fiumi. Sabato 20 Aprile 2019 con grande entusiasmo e partecipazione oltre 50 ragazzi delle sedi interessate hanno concluso la seconda fase del progetto, aiutati dagli amici Lanciatori Bassa Trevisana, Beba Spinning Club e Lanciatori del Polesine altri 16000 avannotti sono stati seminati nei luoghi prescelti delle 4 provincie coinvolte. Menzione particolare per i ragazzi della sede di Rovigo guidati da Emilio Destefani, che insieme a Lanciatori del Polesine hanno parallelamente finalizzato il progetto “Luccio Italico” nella propria provincia, coprendo in questo modo oltre 100km di fiume dall’Alto al Basso Polesine. Un sentito ringraziamento va a tutti i volontari che hanno partecipato a questo grande lavoro, ai tecnici degli uffici pesca provinciali, all’ Ufficio Pesca della Regione Veneto, all’ assessorato regionale nella persona dell’assessore Giuseppe Pan, a Fabio e Piero Boscolo del negozio Boscolo Sport che hanno contribuito con una donazione a favore del progetto. Non per ultimi ringraziamo Mario Narducci pres. Spinning Club Italia e Luca Passarella coord. Veneto Spinning Club Italia, senza il loro impegno in prima persona non sarebbe stato possibile raggiungere questo obbiettivo.

SEMINE LUCCI – LODI 2019

Non è stato semplice trovare i riproduttori puri con cui cominciare, sono stati percorsi chilometri di fiume alla ricerca di quegli esemplari che per maturità e produttività potessero garantire la continuità della specie. I volontari della sede di Lodi dello Spinning Club Italia hanno così trovato alcune femmine in ottima salute idonee alla spremitura ed avviare così la stabulazione delle uova fecondate presso l’incubatoio gestito dall’associazione. Questo è stato un passo importantissimo perchè con la prossima disponibilità di una zona umida apposita annessa alla struttura, avremo il primo parco riproduttori di exos cisalpinus dell’Adda sub-lacuale, significa che il lavoro dei volontari Spinning Club Italia concorre nell’essere fondamentale per la salvezza di questa specie autoctona a rischio estinzione. Gli avannotti ottenuti da questo primo ciclo sono stati immessi in zone pertinenti, effettuando anche una semina simbolica nella Lanca di Soltarico/Cà del Conte come iniziativa verso una maggior tutela del luogo in collaborazione con Fipsas Milano-Lodi

   
0

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. privacy & cookies policy

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi